15Mar
Cos’è il formato AMP? È utile per un e-commerce?

Cos’è il formato AMP? È utile per un e-commerce?

Più di due anni fa Google ha annunciato il progetto AMP con l’obiettivo di creare un web mobile più veloce. AMP è l’acronimo di Accelerated Mobile Pages. È stato costruito utilizzando AMP HTML, un linguaggio che accelera il processo di rendering e che rende i tempi di caricamento più veloci rispetto alle pagine create utilizzando HTML standard. Secondo Gary Illyes di Google , il tempo di caricamento medio per le pagine AMP è di 1 secondo; ben 4 volte più veloce rispetto alla pagina HTML standard. Le pagine create utilizzando AMP HTML verranno caricate più velocemente, creando un’esperienza utente migliore. Il parametro della velocità mobile è un fattore sempre più importante per Google. In tanti pensano che AMP sia peculiare per l’indicizzazione di un sito. Ad esempio i contenuti AMP vengono valorizzati per gli snippet in primo piano durante la ricerca su dispositivi mobili.

Amp, utile per siti e-commerce?

Una recente ricerca che esamina l’ impatto di AMP per le pagine dei prodotti sui siti di e-commerce ha mostrato un aumento significativo dei tassi di conversione e una diminuzione dei tassi di rimbalzo. Poiché Google fornisce agli utenti una versione cache di pagine AMP piuttosto che accedere ai server dove risiede, Google Analytics non traccia le visite degli utenti a meno che non venga configurato ad inserito un codice di tracciamento separato per le pagine AMP.  Lo sviluppo di pagine in AMP può creare lavoro aggiuntivo, poiché potrebbe essere necessario creare la stessa pagina sia per desktop che per AMP. Se si sceglie di utilizzare solo versioni di pagine AMP, potrebbe essere necessario uno sforzo per sostituire le pagine esistenti. Tuttavia il processo di creazione di pagine in AMP è relativamente veloce.

Quale sito adatto per il formato AMP?

L’utilizzo o meno dell’AMP dipende dal sito. Poiché AMP è una forma ridotta di HTML standard, molte funzioni non possono essere implementate in AMP. Ciò significa che alcuni tipi di pagine non possono essere creati, in particolare se contengono grandi quantità di javascript, come una pagina contenente una mappa interattiva o prodotti che possono essere ruotati manualmente. L’AMP è molto utile per articoli di notizie e post di blog in quanto questi sono in genere abbastanza chiari su javascript e possono essere inclusi nel carosello AMP di Google. AMP può essere utilizzato per altre pagine, ma può dipendere sempre e comunque da Javascript. Di solito ci sono

  • Pagine di destinazione PPC
  • Pagine di prodotto
  • Pagine di categoria
  • Form di contatto

Cosa valutare nella scelta

Questi vantaggi devono essere valutati rispetto allo sforzo e al tempo necessari per passare ad AMP e ai potenziali risultati finali. Ciò che è certo è che Google continuerà a migliorare AMP e ad aumentare i benefici che offre. Ma allora vale la pena implementare questo nuovo formato? La scelta va fatta secondo due fattori:

  • È possibile implementare AMP sul mio sito?
  • I vantaggi superano il tempo e gli sforzi richiesti per implementare AMP sul mio sito?

Per qualsiasi informazione potete contattarci ed essere aiutati nella scelta e nella possibile implementazione del formato.

Contattaci per avere maggiori informazioni