05Feb
Cos’è una VPN e come potrebbe migliorare la sicurezza

Cos’è una VPN e come potrebbe migliorare la sicurezza

Mantenere la privacy online è una sfida importante. Si tratta di un problema strettamente correlato al concetto del diritto al libero accesso alle informazioni e alla memorizzazione dei dati su Internet. Al fine di proteggere il tuo sito web da potenziali danni e prevenire attacchi informatici, gli specialisti IT di solito raccomandano l’uso di reti private virtuali o VPN.  Le reti private virtuali sono considerate da lungo tempo reti di servizi. Vengono utilizzate mentre si lavora in remoto per archiviare i dati della rete aziendale e ottenere l’accesso alle risorse aziendali interne da postazioni remote.

Cosa sono le VPN

Le VPN stanno diventando estremamente popolari come strumento per aumentare la sicurezza. Le persone che viaggiano spesso o lavorano da postazioni remote possono comunque essere produttive e collegarsi ai dati aziendali e alle applicazioni su Internet. Quando ti connetti a Internet, i tuoi dati e il tuo computer diventano accessibili agli estranei, che possono visualizzare l’elenco dei siti Web visitati, rubare i tuoi dati e persino accedere al tuo computer. I dati possono essere venduti ad altri, utilizzati per bloccare l’accesso ai siti Web o per identificarti e determinare la tua posizione.

La capacità delle VPN di proteggere il proprio sito

Le VPN utilizzano i più avanzati metodi di sicurezza IT, fornendo ai clienti un ulteriore livello di sicurezza su Internet. A livello di base, la sicurezza VPN significa che la connessione Internet è privata. È possibile connettersi tramite un server VPN dedicato utilizzando un protocollo di sicurezza point-to-point o un protocollo di tunneling che non consente ad altri utenti o dati di accedere alla connessione. Tale connessione protegge il tuo anonimato ed elimina la possibilità di influenze dannose, inclusi virus, censori e hacker. In questo modo si consente a te e solo a te di avere accesso a un computer.

Attenzioni alle VPN gratuite

La tecnologia VPN era complessa da implementare e utilizzare quando fu introdotta per la prima volta. Richiedeva una profonda conoscenza del protocollo internet e non era disponibile al pubblico. Le VPN ora sono un prodotto disponibile in commercio e distribuito in diverse forme. Basta selezionare il fornitore che meglio soddisfa le proprie esigenze. Attenzione però. Gli strumenti VPN gratuiti  spesso creano più problemi del previsto. Si può presumere che si stia proteggendo la rete e i dati. Se però il servizio VPN gratuito raccoglie dati, si corre un rischio significativo. I dati potrebbero essere rubati o addirittura venduti a una persona interessata.

Contattaci per avere maggiori informazioni