21Ago
Come startup e aziende preparano la rivoluzione chatbot

Come startup e aziende preparano la rivoluzione chatbot

I chatbot forse renderanno la vita molto più semplice e faranno risparmiare i clienti e le imprese in egual misura. Ne abbiamo parlato della rivoluzione chatbot e di cosa può portare ad un ecommerce. Ma come si preparano le start-up, le aziende e gli operatori di marketing? Cosa si dovrebbe fare per passare a questa nuova fase?  Ci sono molte aziende nel mondo che non hanno contenuti user-friendly, e tanto meno AI-friendly. Questo è un grosso problema. Gli agenti di conversazione fanno affidamento sui sistemi di elaborazione della lingua naturale (NLP) e mentre stanno migliorando a un ritmo notevole, sono ancora molto lontani dall’essere in grado di interpretare le piccole sottigliezze che possono apparire nella comunicazione umana. Il percorso di minor resistenza consiste nel trovare modi più chiari ed efficienti per ottenere loro le informazioni di cui hanno bisogno. Ci sarà sempre un maggiore livello di connettività tra siti web, app, sistemi IA e qualsiasi membro della famiglia Internet of Things (IoT). I processi di sviluppo pacchettizzano con cura le funzioni e costruiscono API per renderlo il più semplice possibile affinché le versioni finali siano in grado di interagire rapidamente e facilmente.

La rivoluzione chatbot, cosa cambia per le aziende

Nessun business sarà in grado di adattarsi immediatamente ma bisogna prendere in considerazione la struttura del proprio sito web e qualsiasi app associata e assicurarsi che tutti i contenuti futuri siano accessibili all’IA. Un altro passo da fare è l’identificazione di problemi esistenti. Nel mondo e-commerce, i problemi comuni sono cose come resi, reclami e domande sui prodotti. Se un chatbot non è stato programmato con alcuna informazione su di essi, questo sarà un grandissimo problema. Qualsiasi azienda con gli ordini effettuati e i ticket di supporto registrati dovrebbe prendere nota dei punti in comune. Quali sono i problemi più frequenti? Le domande più popolari? Questo è l’unico modo per migliorare il proprio chatbot.

 

 

 

 

 

Contattaci per avere maggiori informazioni