26Set

Sfida agli e-commerce, ecco Facebook Marketplace

Le cose si complicano per chi possiede un e-commerce. Facebook ha lanciato la sfida ai colossi della compravendita online con il suo nuovo servizio: “Facebook Marketplace”. A poco meno di un anno dal lancio ufficiale, è arrivato anche in Italia. Marketplace è stato inaugurato inizialmente in USA, UK, Australia e Nuova Zelanda (seguito da Canada, Cile e Messico). Ora sarà possibile accedervi anche nel nostro Paese. Negli stessi giorni anche in Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Ungheria, Irlanda, Lussemburgo, Olanda, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia e Svizzera.

Tramite smartphone Ios o Android o da Pc d’ora in avanti ci sarà una sezione del social network più famoso ed utilizzato al mondo dove sarà possibile inserire annunci di vendita e acquistare con trattative private (perciò Facebook non guadagna nulla dalle vendite degli articoli).

La forza di Facebook Marketplace

Questo nuovo metodo di vendita permette non solo di vendere ciò che non si utilizza più. Amplia la diffusione dell’annuncio (si ipotizza che possano raggiungere circa 400 milioni di utenti), limitando però il raggio chilometrico di vendita. La novità più importante di Marketplace, e che lo differenzia da altri portali quali Ebay, è che si può scegliere il confine geografico di vendita. È proprio questo il punto di forza: la localizzazione delle offerte. Settando i filtri si potranno visualizzare i prodotti venduti nelle vicinanze. Per ottenere informazioni ancor più dettagliate sarà sufficiente le varie opzioni messe a disposizione da Facebook (area geografica, prezzo, categoria a cui appartiene il prodotto). Facebook Marketplace ha subito riscosso un notevole successo negli Stati Uniti, infatti nel mese di maggio sono stati messi in vendita circa 18 milioni di prodotti.

Come funziona Facebook Marketplace

L’utilizzo è davvero molto semplice. Si clicca sull’icona shop all’interno del social e si entra nel Marketplace. Per chi vuole acquistare basta inviare un messaggio diretto al venditore. Da quel momento saranno l’acquirente e lo stesso venditore a decidere le modalità di pagamento e di consegna o ritiro. Per chi vuole vendere un oggetto bisogna compiere pochissime mosse. Scattare una foto del prodotto, inserire la descrizione e il prezzo, scegliere la categoria e confermare la propria posizione. Una volta fatto si clicca su invio e l’offerta sarà disponibile a coloro che cercano nella zona prescelta. Nella sezione Elementi di Marketplace sarà poi possibile tracciare gli elementi salvati, le conversazioni e gli oggetti messi in vendita.