26Ott
e-commerce : continua la crescita in Italia

e-commerce : continua la crescita in Italia

L’Osservatorio e-commerce B2c ha pubblicato i dati relativi al 2017 sulla crescita dell’e-commerce in Italia. Numeri davvero positivi che evidenziano come ormai i negozi virtuali sono diventati fondamentali per un’attività. Il valore degli acquisti online da parte dei consumatori italiani raggiunge nel 2017 i 23,6 miliardi di euro.

Un incremento del 17% rispetto al 2016. Nel 2017, gli acquisti online di prodotti crescono del 28% e superano per la prima volta quelli di servizi.

Analisi sulla crescita degli e-commerce

Queste le parole di Alessandro Perego, Direttore Scientifico degli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano: “Nel 2017 l’e-commerce mondiale è stato caratterizzato da diversi fatti particolarmente significativi. Tra questi ricordiamo le alleanze stipulate da alcuni grandi merchant e-commerce e operatori di differente natura (per sviluppare congiuntamente tecnologie o per espandersi commercialmente), l’affermazione di alcuni trend tecnologici (in primis assistenza vocale e chatbot) e la consacrazione delle principali ricorrenze e-commerce (Single Day, Black Friday e Cyber Monday). D’altro canto il 2017 è stato anche l’anno degli accesi dibattiti sugli effetti dell’online sul commercio tradizionale. Il successo di alcune iniziative e-commerce ha messo infatti a dura prova la sopravvivenza di alcune insegne della grande distribuzione tradizionale”.

I settori più sviluppati nel mondo e-commerce

Una crescita costante per il nostro Paese ma poca dinamicità rispetto agli altri Paesi. C’è però bisogno di maggiore supporto. L’approccio spesso sperimentale e poco convinto all’e-commerce di molti operatori tradizionali italiani denota poco impegno e risorse. Il primo settore in Italia è l’informatica ed elettronica di consumo con circa 4 miliardi di euro e un tasso di crescita del 28%.

Gli acquisti nell’abbigliamento (capi di vestiario, scarpe e accessori) crescono del 28% e raggiungono 2,5 miliardi di euro. Tra i settori più performanti per il ritmo di crescita, troviamo il food&grocery (+43%) l’arredamento e home living (+31%) con 900 milioni di euro ciascuno. Infine c’è l’editoria con 840 milioni di euro (+22%). Gli acquisti in tutti gli altri comparti di prodotto valgono insieme 3,2 miliardi di euro nel 2017. Numeri in crescita del 27% rispetto al 2016. L’acquisto di prodotti genera circa 150 milioni di ordini all’anno con uno scontrino medio di 85 €.

Contattaci per avere maggiori informazioni